Sito porno sponsor del club Ma la federazione dice no



“Impegno, potenza, resistenza e vigore”. Era questo uno dei messaggi che – in linea con le caratteristiche del rugby – aveva scelto un sito pornografico francese per annunciare la sponsorizzazione del Carcassonne, club che milita nella serie Pro D2 della palla ovale. Ma la sponsorizzazione non ci sar: a vietarlo la Ligue nationale de rugby, la federazione francese, che luned ha informato la squadra del divieto. “incompatibile con regole e pubblico” — “La partnership con un sito web pornografico – ha scritto la Lnr sul proprio profilo Twitter – non compatibile con il regolamento della Ligue e con il pubblico familiare che frequenta lo stadio. Per questo la Lnr ha deciso di vietare qualsiasi visibilit pubblicitaria di questo partner nell’ambito dello stadio”. salta anche la “delegazione” — Il sito internet in questione, in contemporanea con la conferma dell’intesa da parte del club, aveva anche annunciato l’arrivo, in occasione della partita del primo marzo contro il Biarritz, di una non meglio specificata “delegazione” per un evento di “performance fisica”. Inutile dire che anche questo appuntamento non avr luogo. la difesa: “comunicazione insolita” — E pensare che le intenzioni del club, come aveva spiegato la direttrice generale del Carcassonne, Christine Menardeau-Planchenault, erano quelle di inserirsi nel contesto di una “comunicazione divertente ed insolita”. Insomma, niente da fare: lo sponsor hot – che gi aveva in passato sostenuto una squadra di calcio lussemburghese nel 2015, dovr rinunciare all’incursione nella palla ovale.



Source link