Gomez, rinnovo in stand-by Big blindati, piace Defrel



L’Atalanta piace sul mercato, soprattutto in difesa, ma per ora da escludere la partenza di qualche big. In caso di offerte interessanti, potrebbe essere rivista la posizione dei nomi meno “pesanti” (a centrocampo, Castagne e Pasalic). Per Mancini, invece, rinviato ogni discorso (sar bagarre in estate). In attacco Tumminello in uscita, pi avanti sar discusso il rinnovo di Gomez. A gennaio, la priorit il post-Rigoni: obiettivo Defrel e fiducia in Kulusevski. DIFESA — Si attendono novit per Toloi (contratto fino al 2020), che dovrebbe essere il terzo a rinnovare dopo Djimsiti e Freuler: si prospetta un prolungamento di un anno, magari due. Bettella verso la permanenza (Frosinone pi lontano), considerando anche le condizioni di Varnier (crociato anteriore destro k.o. a luglio, altri 40-45 giorni per il rientro). Siviglia e Boca su Palomino, nessuna apertura da Bergamo. Per Mancini, legato alla Dea fino al 2023, forte interesse di Inter e Roma, sondaggi da Bundesliga e Premier (Everton non gradito). Verso aprile incontro agente-societ: sar rinnovo o cessione. CENTROCAMPO — Riflettori su Pasalic e Castagne, sul quale ci sono Lazio, Fiorentina ed Hoffenheim (no al Celtic, timide Besiktas e Swansea). Belga valutato 12 milioni, Gasperini non vorrebbe privarsene. In stand-by, invece, la posizione del croato (di propriet del Chelsea), il cui entourage continua a temporeggiare (l’ex Milan vorrebbe maggiori garanzie). In vista di giugno, sondaggio del Borussia Dortmund per Gosens. Per ora rimane, come Hateboer, Pessina e Reca, al quale il Gasp conceder pi spazio. Spazio, pochissimo, finora per Adnan (191’ in totale). L’iracheno, di propriet dell’Udinese, quasi certamente torner in Friuli. ATTACCO — Detto di Tumminello (ci sono Chievo, Pescara e Lecce), zero dubbi su Barrow (in estate rifiutati 20 milioni dal B. Dortmund), Ilicic e Zapata. Per Gomez (offerte da Arabia Saudita e Cina), nessun incontro gi in agenda per il prolungamento fino al 2023 (2022 l’attuale scadenza): le parti si aggiorneranno pi avanti. Questione calda il post-Rigoni, ormai un ex, gi rientrato allo Zenit: Defrel (cartellino della Roma) l’obiettivo, ma la Samp non vorrebbe rinforzare una rivale per l’accesso in Europa.



Source link