La Var arriva al Giro d'Italia Aru perde 20" per scia



Colpo di scena nella cronometro da Trento a Rovereto al Giro d’Italia (16 tappa): la Giuria della corsa ha deciso di penalizzare per scia Fabio Aru (di 20 secondi) e con lui i compagni di squadra Valerio Conti e Diego Ulissi (di 2 minuti). Sanzionati anche altri tre atleti: Pedersen, Cavagna e Hermans (30 secondi). Aru aveva chiuso la crono al sesto posto, a 37″ di ritardo dal vincitore Rohan Dennis e a soli 2″ da Chris Froome. VAR — Al Giro d’Italia 2018, per la prima volta in una grande corsa a tappe, utilizzata la Var, un sistema di telecamere che permette ai giudici di “sorvegliare” lo svolgimento delle varie fasi della gara. parla aru — “Anche sospinto dall’affetto dei tifosi nella mia discesa dal bus, poco prima di partire ho deciso di affrontare con impegno la crono – ha spiegato Aru -. Rispetto il parere della giuria, ma non c’ stata alcuna mia intenzione di trarre vantaggio in maniera non lecita. In gara ho raggiunto alcuni corridori, in quei frangenti in strada ci sono moto e auto: la giuria avr deciso di sanzionare un momento nel quale ci sar stato involontariamente un veicolo a poca distanza da me”.



Source link