Zidane: "Non voglio calcoli Pensiamo solo a vincere"



“La chiave per domani che dobbiamo solo pensare a vincere, entrare in campo con l’obiettivo della vittoria e non stare li a speculare sul risultato, a rinculare, a fare cose strane. Dobbiamo provare a segnare rapidamente, e questo faremo”. Pi chiaro di cos, impossibile. Zinedine Zidane rispetta il Bayern Monaco ma non vuole star li a fare calcoli legati alla preziosa vittoria per 2-1 ottenuta a Monaco. sicurezza e determinazione — Il piatto troppo ricco: “Chiaro che la terza finale consecutiva rappresenta un surplus di motivazione. Vale per me, per i giocatori, per il nostro staff, per i tifosi e per il club. Forzatamente, la possibilit di arrivare in finale per la terza volta di fila galvanizza, spinge a dare il massimo. E se diamo il massimo, se facciamo le cose bene, abbiamo grandi chance di arrivare a Kiev”. Niente tatticismi e sicurezza nei propri mezzi. Del resto non potrebbe essere altrimenti quando hai vinto 3 delle ultime 4 Champions. nacho probabile, isco meno — Il Madrid senza Carvajal e deve trovare un terzino destro. Il marocchino Achraf non d grandi garanzie, Nacho fermo da un mese: “Ma si allenato forte, sempre in questo mese. Magari non col gruppo, ma pronto. Poi sapete che gioca solo chi al 100%”. L’impressione che lo spagnolo buono per tanti ruoli possa essere titolare. Pi difficile che ce la faccia Isco, che ieri si allenato con gli altri ma ha problemi alla spalla: “Bisogna sempre pensare alla salute del giocatore, e a quello che verr dopo la partita di domani”. “voglio restare” — Si parlato di futuro e di nuovo Zizou stato chiaro: “Ho sempre detto che qui sono contento e che voglio restare, le cose non sono cambiate. Ma il futuro non conta, pensiamo solo alla partita di domani, il resto si vedr”. Concentrazione massima, evidentemente lo spavento con la Juventus ha lasciato il segno.



Source link